L’Angiologia è una branca della Medicina che si occupa delle malattie della circolazione (arterie, vene,sistema microcircolatorio)

Le malattie del sistema vascolare sono di particolare competenza dell’Angiologo.

Esse rappresentano, dal punto di vista epidemiologico, le patologie tra le più frequenti e spesso le più invalidanti; basti pensare alle arteriopatie periferiche ed all’insufficienza venosa cronica, al piede diabetico vascolare ed alla patologia a carico delle arterie cerebroafferenti.

Ma esistono altre patologie che, seppur non gravi, risultano fastidiose per il paziente e sono spesso causa di profondo disagio; basti pensare agli inestetismi venosi delle gambe (vene reticolari, teleangectasie ecc) od alle acrosindromi vascolari (acrocianosi, perniosi ecc).